0 Flares Filament.io 0 Flares ×
Opera in legno di Daniela Galluzzo @RoccioloOpera in legno di Daniela Galluzzo @Rocciolo

Da quando ti ho conosciuta, vivo per amarti.
Prima di te, non vivevo. Esistevo e basta. Io sono nato per amarti. La prima volta che ti ho vista non era la prima volta. Ci eravamo già incontrati, noi due. In un sogno, in qualche vita passata, o in una favola.

Sono io. Sei tu. Mi hai riconosciuto. E ti ho riconosciuta. L’attesa era finita. Ti ho sempre aspettata, sai? Ho passato metà della mia vita ad aspettarti.

Era scritto nel destino che ci saremmo incontrati. Le nostre anime sono fiamme gemelle. Tu ci credi nel destino? Nel destino che fa incontrare le persone che si amano, in un giorno che cambia per sempre la tua vita, e senti la vertigine di quando due anime si riconoscono in quell’attimo che appartiene al passato, al presente e al futuro insieme, senti il rumore di quel passo che aspettavi, che batte sul pavimento al ritmo del cuore che batte più forte.

Si chiama amore e ti chiama.

Non sei più sola, adesso. Ci sono io a difenderti. Sarò il custode del nostro amore, perché non si spenga tra un giorno, un mese, un anno e tutti i giorni che verranno.

Io ti amo. Ti amo oltre ogni limite.

 

(pausa)

 

Quello che avete appena letto cosa pensate che sia? Uno di quei decaloghi che si leggono sui giornali, del tipo: “Le frasi per scoprire se lui è sincero e ti ama veramente”, oppure “Presta attenzione alle sue frasi, potrebbe nascondersi un tradimento”, o anche “Le tredici frasi che ogni donna vorrebbe sentirsi dire”, o ancora “Ci vuole orecchio per ascoltare col cuore le parole del tuo lui”?

Niente di tutto questo. Quello che avete appena letto è l’introduzione, la prima pagina del libro di Sabrina Rondinelli, Il contrario dell’amore,  Indiana Editore. Un libro che racconta di Eva, vittima di un uomo che stravolge la parola “amore” verso il suo vero impeto: lo stalking.

Certo, lo capisco, non è esattamente il massimo parlare di stalking nel giorno di San Valentino, e non lo farò. Così come non vi parlerò di tradimenti e infedeltà: ci impiegheremmo ore a discutere su chi tradisce chi o cosa, su chi ha cominciato prima.

Oggi no.

Oggi è tutto bello, oggi è tutto rosso, tutto a cuore, tra tanti baci e tanti Baci con le frasi di Tiziano Ferro, tra fiori, messaggi, lettere, abbracci, rose rosse, tulipani neri, Tiffany e cene a lume di candela.

Oggi no.

Vestitevi di rosso di giorno e rigoroso nero stasera, indossate la sincerità del cuore aperto e della mente limpida con qualche macchia di follia, rileggete tutto sopra e fermatevi prima della pausa. Poi volgete tutto al maschile e fatelo leggere a lui. E amiamoci, amiamo noi stessi prima di tutti. Solo così potremo amare l’altro. Buon San Valentino!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Filament.io 0 Flares ×
Share