0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Arriva un nuovo appuntamento con Avventinove in Musica, il post ideale per aspettare il Natale.
Mancano nove giorni, e oggi è cominciata la Novena di Natale. In molti oggi hanno detto di sentire finalmente, l’aria natalizia, qualcuno ha anche cominciato a fare gli Auguri! Questi ultimi giorni non sono stati giorni felici, non hanno avuto il sapore della festa dei bambini. Quello che è accaduto negli Stati Uniti ferisce tutto il mondo per la violenza cieca. Ed il pensiero non può non andare anche ai troppi bambini cui è negata la vita nelle zone di guerre e di disordini. A loro è dedicato il video di stasera. Dalla Libera Vocal Band, una canzone che esprime una sacralità particolare, quella dell’innocenza dei bambini, persone da proteggere e tutelare e non da offrire agli Erode di turno. Buon ascolto e visione di Carol of the Bells.

Le notizie italiane sono dominate dalla situazione politica, siamo ormai in campagna elettorale e mi pare che sia cominciata una sorta di competizione tra chi dimostrerà di essere il più moderno di tutti. Quello che chiede più tutele civili, quello che si mostra come esempio, e quelle che rivendicano posti in Parlamento. Prepariamoci, avremo di che discutere da qui a due/tre mesi.

Per gli appuntamenti dei prossimi giorni, vi segnalo:
– domani e dopodomani il Concorsone della Scuola prevede la prima prova: la prova pre-selettiva. 50 risposte da dare a 50 domande in 50 minuti. Una sorta di ghigliottina Contiana.
– se volete andare al cinema, sicuramente sceglierete di vedere Tutto tutto Niente niente, il nuovo film di Antonio Albanese. In alternativa, cercate le sale in cui danno Moonrise Kingdom Una fuga d’amore, di Wes Anderson. Per saperni di più su questo film, qui potete leggere la recensione di Florence Ursino .
– mercoledì 19 alle ore 17, al Complesso Monumentale Casino Macrì, presso l’Area Archeologica di Locri, sarà presentato il nuovo libro di Giuseppe F. Macrì, dal titolo  Il Tempo, il Viaggio e lo Spirito – negli inediti di Edward Lear in Calabria, ed. Laruffa.

A presto risentirci, certamente prima del 21 (nonsisamai), Bonasira!

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 Filament.io 0 Flares ×
Share