17 articles Tag Le Note di Mara Rechichi

La Calabria è quella cosa che (4/2022)

La Calabria è quella cosa che sovverte tutti i teoremi matematici che dichiarano che 1 è uguale a 1 e il tal 1 vale solo per se stesso; arraffa e scombussola la letteratura credendo che uno non sia nessuno ma sia centomila; contrasta la cooperation, la contribution, la collaboration e pure la concurrence; propende e attivamente si adopera verso la creazione di cooperative, associazioni, eventi, manifestazioni tra essi collegati dove l’unico filo conduttore è lui (o lei): l’uomo solo (o …

Continua a leggere →

La Calabria è quella cosa che (3/2022)

La Calabria è quella cosa che ti ritira da un pomeriggio al mare e alle 19.30 ti accompagna in un luogo magico, un piccolo giardino fuori dai soliti schemi, tra il mare e la ferrovia, tra i fichidindia e le agavi, e sotto la chioma di un grande gelso(?), ti fa incontrare una scrittrice dalla penna romanza ma schietta, che in questo ultimo suo libro “Sei nelle mie radici” intreccia storie e temi d’attualità come …

Continua a leggere →

La Calabria è quella cosa che (2/2022)

La Calabria è quella cosa che vorrebbe tanto diventare turistica mentre si ostina a non capire che prima deve diventare turista; tanto che ancora non ti accorda il permesso di partire per andare in vacanza, non è ammesso il divertimento, il ben-essere; perché se parti deve essere solo per motivi di necessità, o per motivi di lavoro o per malattia; puoi farlo solo se “te l’ha ordinato il medico”.  

Continua a leggere →

La Calabria è quella cosa che (1/2022)

La Calabria è quella cosa che ti può far acquistare al supermercato, o in farmacia o in parafarmacia o in enoteca e prodotti tipici, un test di Calabresità da effettuarsi in auto-somministrazione con conseguente auto-proclamazione. L’hanno inventato alla Merica e si chiama Self Calabresity for Self Proclamèscion.

Continua a leggere →

Note con Note

Note con Note

Mercoledì 4 Gennaio 2016, Le Note dell’Orchestra Giovanile di Fiati di Delianuova insieme a Le Note di Mara Rechichi ricorderanno Pino Rechichi nel Concerto di Capodanno

Continua a leggere →

Ufficio Oggetti Smarriti U.O.S. zero

Ufficio Oggetti Smarriti U.O.S. zero

Qualche giorno fa, prima di entrare nel vero periodo estivo, vi avevo suggerito lo State notevoli! Vi avevo detto che “vi avrei fatto sapere”, come si fa nei migliori casting di personaggi, interpreti, idee e manifestazioni d’interesse. Ecco, dopo riflessione dettata dal vissuto di questi giorni, sono giunta alla conclusione che la rubrica di questa estate debba essere legata a qualcosa (che sia un oggetto, che sia un modo di dire, che sia un modo …

Continua a leggere →

Gianni Carteri e questo blog

Gianni Carteri e questo blog

Ho incontrato Gianni Carteri tra le pagine di qualche libro. Soprattutto nella prefazione di “Cesare è nudo”, di Emanuela Vartolo. Raramente l’ho incontrato fisicamente, complice la mia lontananza dalla Calabria. E l’ho incontrato qui, su questo blog, tra i commenti a qualche articolo. Ci siamo scritti tante volte, con la promessa di scriverci anche per mail. Ma, per uno scherzo del destino, non ci siamo mai più “rivisti”. Cosa ci siamo detti? Potete leggerlo da …

Continua a leggere →

Dino, la caponata e Rosa

Dino, la caponata e Rosa

Mi sembrava un po’ campanilistico dirvi di un altro calabrese, dopo Voltarelli e Macagnino, ma proprio non posso resistere, no! Perché c’è un altro cantautore. Uno che ha molto successo nazionale, sta nelle classifiche anche se sembra di nicchia, ma è comunque seguito da un pubblico “selezionato”. Sembra una ditta, una società in accomandita semplice, ma non lo è: Brunori s.a.s. è uno, è Dario Brunori, classe ’77, proveniente da Guardia Piemontese, provincia di Cosenza …

Continua a leggere →